Spalletti:”Direi ancora sì all’Inter, sento un attaccamento unico”

Articolo di
21 febbraio 2018, 10:18
Spalletti

Luciano Spalletti nella sua intervista al “Corriere dello Sport” ha parlato anche del suo attaccamento all’Inter. Un sentimento che cresce nelle difficoltà, che spinge il tecnico a voler dare il massimo.

ATTACCAMENTO ALL’INTER – «L’ottimo precampionato e l’esaltante partenza di campionato mi hanno dato modo di provare subito l’entusiasmo dei nostri tifosi, un calore travolgente che in un attimo ti tinge di nerazzurro da capo ai piedi. Però è forse in questo periodo di difficoltà che mi sto rendendo conto del mio attaccamento all’Inter. Vedere i nostri tifosi sofferenti e preoccupati per i risultati di questo periodo è un qualcosa che mi fa veramente stare male e allo stesso tempo mi carica tantissimo perché sento fortemente di voler a ogni costo il bene di questa squadra».

ANCORA SI’ – «Se tornassi indietro risponderei con un sì ancora più convinto alla proposta dell’Inter, con “s” maiuscola. Ma soprattutto più consapevole del compito che mi aspettava. In questi 7 mesi ho avuto la possibilità di vedere le cose da dentro e di conseguenza di capire ancora meglio tutte le situazioni. Potremmo dire che è come quando devi ristrutturare una casa: viene fatta un’analisi, una stima dei lavori da fare basandosi molto sull’esperienza, ma è solo a lavori in corso che capisci quali sono tutti gli interventi precisi da fare».







ALTRE NOTIZIE