Spalletti: “Ora c’è da proseguire, si va a giocarcela”

Articolo di
21 gennaio 2018, 23:51
spalletti-conferenza-stampa

Luciano Spalletti si è presentato nella sala stampa dello stadio Meazza per commentare quanto avvenuto stasera nel posticipo della ventunesima giornata di Serie A contro la Roma. Queste le risposte dell’allenatore dell’Inter ai giornalisti.

DIFFERENZA DI VALORI – «Pareggio giusto? Non lo so. Io rimango un po’ sorpreso del perché in alcuni momenti si fa in quel modo e in altri si fa in questo modo qui, perché ormai di discorsi se n’è fatti tanti e di momenti insieme ne abbiamo passati diversi. Un po’ di conoscenza di quello che siamo e di quello che bisogna fidarci delle nostre qualità, un po’ di quello che in generale è il discorso che si deve andare a seguire, sono sbalzi un po’ grossi da certi momenti ad altri, per cui si insiste perché si lavora però pensavo di poter avere più equilibrio. Rispetto al girone d’andata abbiamo fatto pochi punti, c’è girato male qualche episodio e si è abbassato il livello di entusiasmo e autostima, per noi è fondamentale giocare col vento in poppa perché ci riescono delle cose attraverso l’entusiasmo che in altri momenti riescono di meno. Hanno bisogno di sentirsi sorretti, avvolti da qualcosa che ci sorregga. I punti per arrivare con queste squadre qui sono stati fatti, ora c’è da proseguire perché la Lazio ci è davanti e la Roma può essere a pari punti, per cui poi si sta a vedere e si va a giocarsela».