Spalletti: “La Fiorentina avrà entusiasmo, il FPF va rivisto”

Articolo di
20 agosto 2017, 13:06
Spalletti

Luciano Spalletti ha concesso un’intervista esclusiva all’inviato di Premium Sport ad Appiano Gentile Marco Barzaghi durante la quale si è soffermato sul Fair Play Finanziario e sulla sfida di questa sera contro la Fiorentina.

REGOLE PRECISE – «Pioli col dente avvelenato? Questo penso di no perché è una persona talmente bella, sia dentro che fuori dal campo, che non ha da esibire rancore verso nessuno; lui fa la sua professione con grande qualità, ha questa professionalità moderna di saper insegnare anche cose differenti nello stesso campionato, sa farsi ascoltare e poi ha il vantaggio di avere molti giocatori che in questa partita avranno l’entusiasmo di far vedere che sono a Fiorentina e che non fanno rimpiangere quelli che sono partiti. La Fiorentina è un club abituato a cambiare e ad inventarsi qualcosa e sono sempre state belle invenzioni visti i risultati che hanno avuto negli ultimi anni. Il FPF va rivisto? Secondo me sì perché si può usarlo con grande attenzione e regola ma si possono trovare anche delle scappatoie e di conseguenza, affinché tutti non vadano alla ricerca di queste scappatoie, è meglio mettere dei paletti precisi perché i regolamenti vogliono questo. La musica della Champions nelle cuffie dei giocatori? Si può vedere solo in fondo se ci sarà altro spazio».