Spalletti: “Dalbert deve impegnarsi per l’Inter. Schick e Mor…”

Articolo di
10 agosto 2017, 01:25
Spalletti

Luciano Spalletti – intervistato dai microfoni di “Sky Sport” al termine del summit di mercato – non dà grossi spunti per parlare dei due giocatori più vicini a vestire la maglia dell’Inter (Schick ed Emre Mor), ma almeno dà il suo benvenuto all’ultimo arrivato (Dalbert)

MERCATO DRIBBLATO – Come al solito non si sbottona sul mercato Luciano Spalletti, che attende le mosse della società: «Il mio sorriso? Non interpretare niente, sono cose che deve dire il direttore, non devi dirlo a me. A me piacciono i giocatori che ho, Patrik Schick non è mio. C’è Walter Sabatini lì, andate da lui. Emre Mor più vicino? C’è il direttore, ci sono loro, domandatelo a loro. Non so niente io, non mi hanno detto niente. Dalbert l’ho visto, è vero, è un giocatore interessante di prospettiva importante. Probabilmente per il nostro calcio deve imparare qualcosa e il margine di tempo è poco, quindi bisogna che si impegni, gliel’abbiamo già detto e siamo convinti che lo farà»

Facebooktwittergoogle_plusmail