Spalletti: “Col Napoli costretti a 2000. Paragoni Inter? Attenti”

Articolo di
12 marzo 2018, 23:38
Luciano Spalletti Inter-Pordenone

Luciano Spalletti ha rilasciato altre dichiarazioni a margine del premio “Albano Aramini” a Empoli. Dopo aver analizzato le caratteristiche delle avversarie e aver commentato la serata (vedi articolo) l’allenatore dell’Inter si è espresso anche sul rendimento della squadra, ossia quello che ha fatto scalpore delle sue parole di ieri dopo lo 0-0 contro il Napoli.

RITMO DA MIGLIORARE«È chiaro che con il Napoli sei costretto ad andare a duemila orari, però se poi si va a paragonare l’Inter con le squadre di testa, soprattutto Napoli e Juventus, bisogna stare attenti. Io non voglio dire che c’è una differenza, perché in determinati momenti abbiamo fatto vedere che ci possiamo star dentro, però è un andare proprio alla ricerca di metterci proprio tutto, questo dev’essere una condizione normale. Non cammino in questo momento veloce perché voglio andare più spedito, ma questo è il mio passo normale, il mio standard. Su questo noi abbiamo da lavorarci secondo me».






ALTRE NOTIZIE