Spalletti a MP: “Partita giocata da una squadra matura”

Articolo di
19 novembre 2017, 23:22
Luciano SpallettiLuciano Spalletti

Grazie a una doppietta di Mauro Icardi l’Inter ha battuto 2-0 l’Atalanta nel posticipo di campionato salendo al secondo posto in classifica. Il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium

PARTITA DA SQUADRA MATURA- “Io non gliela devo far perdere la faccia all’Inter, l’Inter ha la sua identità e la sua faccia, stasera ha giocato una partita da squadra matura, che sa aspettare il momento importante e porta la partita nella direzione che ha deciso”.

ICARDI CAMPIONE- “Icardi è un campione, un calciatore forte, però io sono di quelli che pensa che le vittorie siano sempre merito della squadra, abbiamo concesso pochissimo, siamo sempre stati addosso alle loro ripartenze, la squadra è stata corta e ha creato quelle trame offensive che permettono a Icardi di poter fare gol”.

L’INTER HA BENZINA?- “Noi stiamo attenti a cambiare i giocatori quando abbassano la loro qualità, poi bisogna fare gol, bisogna fare delle rincorse come ha fatto anche Mauro venendo a fare contrasti e riconquistare palloni a dieci metri dalla nostra area, se uno non si mette a disposizione poi ci vuole uno che fa il doppio. Noi abbiamo cambiato poco perché la squadra riesce a stare in equilibrio, questa cosa andava anche forzata per creare delle personalità importanti dentro la squadra”.

MANCA CONTINUITA’- “Noi vogliamo fare con più insistenza, stasera sono stati bravi quando ci siamo messi con le due mezz’ali, siamo arrivati da tutte le parti con ordine, Miranda e Skriniar hanno fatto molto bene, si sono alzati creando la distanza corretta, perché se la linea difensiva va indietro quando si pressa poi diventa difficile ma questo non è successo. Secondo me lo abbiamo fatto nelle altre partite, non si riesce a farlo per 90 minuti a un certo ritmo, ma siamo sulla strada giusta, poi ci sono anche gli avversari: l’Atalanta ha calciatori importanti, hanno un modo di stare in campo, bisogna considerare tutto”.

INTER ANTI NAPOLI?- “A me quando vinco va bene tutto”.