Pioli: “Abbiamo lavorato tanto. Dimostriamo di essere l’Inter”

Articolo di
19 novembre 2016, 13:52
Pioli

Stefano Pioli ha concesso un’intervista esclusiva all’inviato di “Sport Mediaset” ad Appiano Gentile Marco Barzaghi durante la quale il nuovo tecnico dell’Inter si è ovviamente soffermato sul derby di domani contro il Milan.

SIAMO L’INTER – «Ci avviciniamo, le emozioni salgono così come deve salire la concentrazione. Ci siamo preparati bene e vogliamo mettere in campo tutto. Non manca mai la conoscenza dell’avversario, abbiamo lavorato tanto sulle nostre idee, vogliamo cercare di essere squadra fino alla fine. Credo che la prima cosa sia giocare con passione, con slancio, entusiasmo, con voglia di dimostrare che siamo l’Inter e fare un’ottima partita. Credo di essere arrivato nel momento giusto, l’Inter è una delle società migliori al mondo. Abbiamo una tifoseria molto passionale, dobbiamo dimostrare loro di poter valere questa maglia. Abbiamo un grandissimo supporto dalla società, abbiamo tutto e di più che funziona in tutte le direzioni. Siamo tutti insieme per portare l’Inter dove merita. Il Milan sta facendo un ottimo campionato e sta approfittando di non giocare in coppa. Hanno trovato compattezza e solidità. Chi gli toglierei? Credo sia importante puntare sui miei giocatori. Formazione? C’è ma dobbiamo ancora discuterne in allenamento e valutare ancora delle situazioni. Sarà facile per me scegliere perché chiunque si fa trovare pronto. Candreva? Ho parlato con tutti, è molto motivato, grande giocatore e ottimo professionista».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.