Perisic: “Inter ha 3 competizioni e serve aiuto di tutti! Il mister…”

Articolo di
9 settembre 2016, 19:45
Perisic

Ivan Perisic – rientrato dagli impegni con la Croazia – commenta ai microfoni di Inter Channel l’inizio di stagione dell’Inter: il croato ha le idee molto chiare e sottolinea l’importanza di aiutare sia i nuovi arrivi che Frank de Boer ad ambientarsi al meglio. Di seguito le sue dichiarazioni

NAZIONALE – «Sto bene, contro la Turchia è stata una bella partita ma siamo stati sfortunati, ci sono state tante occasioni ma abbiamo racimolato solo un 1-1. Comunque, se continuiamo così, la Croazia potrà fare molto bene».

BATTAGLIA SU TRE FRONTI – «Come ho detto prima di partire con la Nazionale, qui all’Inter ci sono stati dei nuovi arrivi e abbiamo bisogno di tempo, non è facile per i giocatori che vengono da altri paesi. Ci si aspetta da subito che loro segnino e ci facciano vincere le partite ma dobbiamo aiutare sia loro che il nuovo allenatore. Solo insieme potremo fare buone cose. Il mister ha già detto che darà una chance a tutti. Avremo bisogno del contributo di ogni giocatore dato che, come appena ricordato, giocheremo su tre fronti, il campionato, la Coppa Italia e l’Europa League. Non sarà possibile disputare le partite solo con 12, 13 o 14 giocatori. Sono sicuro che tutti saranno pronti a dare il 100%». In chiusura Perisic vuole mandare un messaggio ai tifosi nerazzurri, che lo hanno già eletto idolo assoluto: «Sono felice di saperlo, farò del mio meglio come l’anno scorso per dimostrare di meritarlo».

Facebooktwittergoogle_plusmail