Moratti: “Suning mi dà fiducia, la loro è passione autentica”

Articolo di
20 agosto 2016, 10:23
Thohir Moratti Zhang

Durante la sua intervista al “Corriere dello Sport”, Massimo Moratti ha parlato del nuovo modo di vedere il calcio da parte dei presidenti e delle società, spendendo poi parole di elogio e di fiducia verso i nuovi proprietari dell’Inter

CALCIO MODERNO – «Questo nuovo calcio fatto di presidenti-ragionieri è il frutto di processi di modificazione dell’economia e del ruolo che il calcio oggi riveste in essa. Il calcio è entrato a far parte di questo mondo, ci piaccia o no. Quando si è presidenti di una squadra deve prevalere una specie di senso del dovere. Con i conti che devono quadrare ci sono anche altre cose: le emozioni dei tuoi tifosi, che sono anche il tuo mercato, la misura della loro passione, la forza del loro sostegno. Io forse mi sono fatto talvolta fregare dalla passione. L’equilibrio tra le ragioni della finanza con quelle tecniche e del cuore è la nuova frontiera del del calcio moderno».

OTTIMA IMPRESSIONE – «L’impressione che mi hanno fatto i nuovi proprietari è ottima, sinceramente ottima. Sono persone che hanno faticato per costruire il loro impero. Mi sembra abbiano buona fede e passione autentica. Credo che vogliano davvero investire sulla società e renderla più competitiva. E, seppure io non mi permetta di interferire su scelte che non sono più mie, ho l’impressione che non abbiano finito di rafforzare la squadra».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.