Miangue: “Mi tremavano le gambe all’esordio con l’Inter”

Articolo di
7 settembre 2016, 00:01
De Boer Miangue

Senna Miangue comincia a farsi conoscere anche a livello internazionale. Il giovane difensore dell’Inter, che stasera ha disputato la sua seconda partita con l’Under-21 del Belgio nel 2-1 sulla Repubblica Ceca, è stato intervistato dal quotidiano del suo paese HLN: questo il passaggio sull’arrivo in Italia e l’esordio in prima squadra avvenuto nella seconda giornata di Serie A contro il Palermo.

PERCORSO«Mi sono trasferito in Italia quando ero molto giovane e senza i miei genitori, è stato difficile ma mi è servito per imparare tanto. Contro il Palermo dopo un’ora Frank de Boer mi ha chiamato e mi ha detto di entrare. Mi ha sorpreso: mancavano ventidue minuti alla fine e l’Inter era sotto 0-1, non me l’aspettavo. Alla fine è andato tutto bene, ma quando sono entrato mi tremavano le gambe».