Mancini: “Sconfitta? Può starci. Touré non arriverà all’Inter”

Articolo di
14 luglio 2016, 20:01
Roberto Mancini

Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di SkySport subito dopo la sconfitta in amichevole contro il CSKA Sofia. L’allenatore ha spiegato i motivi della prestazione odierna, poi torna sugli argomenti relativi al mercato e a Yaya Touré. Di seguito le sue parole

MANCINI, CAMPO E MERCATO – «A parte il lavoro, abbiamo qui tanti ragazzi e ci può anche stare di perdere. Il rischio maggiore è di farsi male, ma bisognerebbe anche divertirsi. A volte bisogna dare di più: i ragazzi che hanno giocato il primo tempo si sono mossi meglio rispetto a quelli che sono entrati nella ripresa. Erkin non è ancora in condizione per giocare, l’ho schierato per iniziare ad ambientarsi. Disagio? Non c’è niente. Le mie parole sono quelle di ieri, non ho niente da aggiungere. Bolingbroke? Ci siamo visti; abbiamo parlato di alcune cose. Touré? Rimane uno dei più grandi centrocampisti del mondo. E’ persa la speranza di portarlo all’Inter? Si, credo di sì.