Mancini: “Murillo ottimo, Bayern più avanti di noi”

Articolo di
21 luglio 2015, 17:19

L’Inter raccoglie la prima sconfitta stagionale contro il Bayern Monaco: 1-0 il risultato per i bavaresi, a segno Goetze nel finale di gara. Nonostante tutto Roberto Mancini preferisce non far drammi, nelle sue dichiarazioni riportate dal sito “inter.it”.

BAYERN PIÙ AVANTI – «Abbiamo affrontato un avversario con una condizione fisica migliore della nostra, si allenano già da molto tempo è questo è un fattore importante. Siamo stati protagonisti comunque di una buona prestazione, è normale poi però che qualche errore l’abbiamo commesso e non siamo stati abbastanza lucidi in zona da goal».

MURILLO – «Mi ha impressionato, ha una grande forza fisica: ha avuto un piccolo problema muscolare alla fine del primo tempo, possiamo però stare tranquilli perchè non credo sia nulla di grave».

KOVACIC – «Ha fatto bene nel ruolo di regista basso, non dimentichiamoci che giocava contro una squadra che è attualmente tra le migliori al mondo».

KONDOGBIA – «Anche lui mi è piaciuto molto, ha bisogno ancora di altro tempo per ritrovare la condizione migliore: lavora in gruppo da soli 10 giorni, in futuro andrà ancora meglio».