Mancini: “Inter? Non mi pento dell’addio. Con Pioli dall’inizio…”

Articolo di
20 marzo 2017, 14:24
Mancini

Roberto Mancini ha parlato a margine di un evento organizzato dall’Unicef e dalla Panini rivelando di non essersi pentito di aver lasciato l’Inter rifiutando un ricco triennale da parte del gruppo Suning pur di rimanere.

NESSUN RIMPIANTO – Queste le sue dichiarazioni riportate da Gianluca Di Marzio e TuttoMercatoWeb: «No, mi era anche stato proposto un rinnovo triennale, ma era un momento di cambiamento e non si capiva bene cosa si potesse fare. Si chiedevano risultati subito e non potevano essere garantiti. Pioli è stato bravo a riportare un po’ di normalità all’Inter. Ha fatto risultati che la squadra merita e avesse cominciato dall’inizio avrebbe più punti di quelli che ha ora. Cosa penso sulle partite alle 12:30? Sono un amante del calcio alle 15. Va bene un anticipo, un posticipo, ma poi preferisco tutte le partite al pomeriggio, è l’orario più bello e porta le persone allo stadio ».