Mancini alla Rai: “La Juve ha meritato di vincere, Eder…”

Articolo di
27 gennaio 2016, 23:05
Roberto Mancini

Intervenuto ai microfoni di “Rai Sport” dopo la batosta contro la Juventus, Roberto Mancini ha reso onore agli avversari mettendo in evidenza quanto la loro vittoria sia stata legittima. Spazio anche per parlare di mercato ed in particolar modo di Eder, ad un passo dal diventare un nuovo giocatore interista.

SCONFITTA MERITATA – «La partita è stata molto equilibrata all’inizio, la Juventus ci aspettava e si è affidata alle ripartenze con cui ha trovato la seconda rete dopo il rigore. Credo che il risultato sia un po’ troppo severo anche se i bianconeri hanno meritato di vincere la partita. Non ricordo comunque grandi parate di Handanovic, il 2-0 è venuto da un nostro errore ad esempio. Poi con l’uomo in meno è diventato tutto più complicato».

RITORNO – «Sarà molto difficile rimontare questo svantaggio, l’assenza di Miranda e Murillo complicherà ulteriormente i nostri piani».

EDER – «Non so a che punto sia la trattativa, sicuramente ci sarà molto utile in campionato».

LAVORARE – «Che sia il momento più delicato della stagione è vero, ma tutti ce l’hanno prima o poi: l’unica cosa da fare resta lavorare sodo per riprendere la nostra marcia».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Vittorio Rotondaro

Vittorio Rotondaro

Vittorio Rotondaro, lucano, interista doc cresciuto col mito di Ronaldo (il Fenomeno, quello vero). Laureando in Scienze della Comunicazione e calciofilo dal DNA nerazzurro, tifa Inter fin dalla tenera età di 6 anni quando essere interisti non era proprio cosa facile. Ripagato con gli interessi nel 2010, è un nostalgico sostenitore di Mourinho, l’unico allenatore ad aver fatto veramente breccia nel suo cuore.