Mancini a Sky: “La sconfitta di oggi non cambia il nostro futuro”

Articolo di
16 maggio 2015, 20:22
mancini

L’allenatore dell’Inter Roberto Mancini si è presentato davanti alle telecamere di “Sky” al termine del match dello stadio Giuseppe Meazza di Milano contro la Juventus, conclusosi sul risultato di 2-1 in favore dei bianconeri, per analizzare la prestazione dei suoi giocatori e rispondere alla domande dei giornalisti dell’emittente satellitare.

POCA CATTIVERIA – “Gli errori a volte ti fanno perdere ma nel primo tempo non dovevamo subire un gol nel finale ma fare noi il secondo visto che stavamo giocando benissimo. La ripresa è stata invece più equilibrata, ma noi dobbiamo essere più cattivi perché non basta giocare meglio. Il risultato di oggi non cambia il nostro futuro, noi dobbiamo costruire qualcosa d’importante che si costruisce lavorando molto e rinforzando la squadra con giocatori di qualità e d’esperienza che queste partite le hanno già giocate e possono alzare il nostro livello tecnico. Sono passato a tre dietro perché eravamo in difficoltà e pensavo che Nagatomo potesse spingere molto di più e infatti abbiamo avuto le palle per far gol ma non sono state sfruttate”.