Mancini a Sky: “Dobbiamo migliorare ancora ma siamo primi”

Articolo di
8 novembre 2015, 14:57
mancini

Il tecnico dell’Inter Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine dell’anticipo domenicale contro il Torino, valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie A e vinto per 1-0 proprio dai nerazzurri grazie alla rete segnata da Geoffrey Kondogbia nel primo tempo.

GRANDE GRUPPO – «Valentino Rossi? Non era una cosa semplice, complimenti a Lorenzo che ha fatto un grande Mondiale, meno a Marquez ma penso che Rossi siamo comunque il migliore. Che sia un buon gruppo io lo sapevo, perché sono ragazzi per bene che lavorano. E’ una squadra che sta crescendo, qualcuno si dimentica a volte che l’età media è molto bassa, dobbiamo migliorare ancora in molti aspetti ma siamo ancora lì, siamo felice e ci avrei messo la firma per questo. Tutti hanno qualità e quando lavorano bene tutti sono importanti, non mi sembra giusto fare polemiche quando qualcuno rimane fuori come è successo la settimana scorsa con Icardi, tutti meritano di giocare. Kondogbia? Penso possa essere molto utile, ci ha fatto vincere una partita importantissima contro una squadra come il Torino che ti fa giocare male non lasciandoti spazi. Le altre? Credo che abbiano di più perché giocano insieme da due o tre anni, si conoscono e non devono mettere insieme una squadra, cosa che noi stiamo facendo da agosto e siamo solo a novembre, forse abbiamo bisogno solo di un po’ di tempo in più. L’Inter del passato aveva giocatori talmente forti che era difficili cambiarli, non siamo purtroppo come eravamo allora, ci vuole tempo per far maturare i giovani ma il fatto che siamo primi vuole dire che qualcosa di buono lo stiamo facendo. La difesa? Non si prende gol perché il portiere è bravo, i difensori lavorano bene ma sopratutto perché i centrocampisti e gli attaccanti aiutano, è difficile prendere pochi gol solo con la difesa, il merito è di tutta la squadra. Era importante chiudere in testa a questa sosta, ci siamo riusciti e l’importante è che i giocatori tornino qui tutti sani».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE