Ljajic lancia l’Inter, Genoa battuto 1-0

Articolo di
5 dicembre 2015, 22:40
Ljajic

L’Inter supera 1-0 il Genoa grazie a una rete di Adem Ljajic e torna momentaneamente in testa alla classifica

Dopo lo 0-0 le squadre tornano in campo. Nell’Inter non c’è più Felipe Melo, al suo posto Marcelo Brozovic. Il Genoa sembra più vivo di quello visto nel primo tempo, Rincon al 50° tenta un tiro che si spegne alto e Figueiras al 53° costringe Handanovic alla sua prima parata del match. L’Inter reagisce e riprende il tema lasciato in sospeso nel primo tempo, al 56° una bella azione di Palacio sulla sinistra si conclude con un tiro alto di Jovetic che calcia scoordinato, ma il gol è vicino e arriva al 60°: calcio di punizione in posizione decentrata sulla sinistra e Ljajic la mette direttamente in porta, Inter in vantaggio. Forte del vantaggio l’Inter continua a tenere il pallino del gioco mentre il Genoa cerca di reagire. Si accende la partita nel finale, al 74° ancora lo scatenato Ljajic impegna Perin in presa bassa, due minuti dopo è Tino Costa a impegnare Handanovic, ma il portiere sloveno è sicuro. All’86° l’Inter resta ancora in 10, D’Ambrosio già ammonito viene ammonito un’altra volta per un contatto veniale con Perotti e Giacomelli estrae il rosso. Nel finale il Genoa cerca l’assedio alla ricerca del pareggio, ma l’Inter regge e porta a casa una vittoria preziosissima.

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 12 Telles; 17 Medel, 83 Melo (46°, 27 Brozovic); 11 Biabiany, 10 Jovetic (74°, 44 Perisic), 22 Ljajic; 8 Palacio.

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni; 5 Juan Jesus, 6 Dodò, 14 Montoya, 23 Ranocchia; 13 Guarin, 27 Gnoukouri, 77 Brozovic; 9 Icardi, 44 Perisic, 97 Manaj.

Allenatore: Roberto Mancini

GENOA (3-4-3): 1 Perin; 5 Izzo (80°, 90 Cissokho), 8 Burdisso, 3 Ansaldi; 11 Figueiras (74°, 21 Pandev), 88 Rincon, 20 Tino Costa, 93 Laxalt; 22 Lazovic (60°, 16 Capel), 10 Perotti, 13 Gakpé.

A disposizione: 23 Lamanna, 27 Ujkani; 4 De Maio, 38 Ricozzi, 54 Sandro Sakho, 90 Cissokho; 16 Capel; 18 Ntcham, 21 Pandev, 97 Ghiglione.

Allenatore: Gian Piero Gasperini

AMMONITI: 29° Costa, 89° Ansaldi, 91° Perotti (G), 69° D’Ambrosio, 81° Telles (I)

ESPULSI: 86° D’Ambrosio (I)

RETI: Ljajic (60°)