Presentazione Inter 2017/18, Spalletti: “Se mi volete aiutare…”

Articolo di
14 luglio 2017, 21:30
Luciano Spalletti

Serata di presentazione per l’Inter di Luciano Spalletti a Riscone di Brunico: i nerazzurri presenti in Alto Adige si presentano dunque ai tifosi. Di seguito tutte le dichiarazioni dei protagonisti: per aggiornare in tempo reale premere F5 oppure ricaricare l’App Inter-News.it.

22.04 Fine dell’evento. L’Inter tornerà ad allenarsi domani mattina per l’ultima seduta a Riscone di Brunico, alle 17 amichevole contro il Norimberga e poi ritorno a Milano, prima di partire per la Cina per le successive partite e l’International Champions Cup.

22.01 Squadra e staff tecnico fanno una foto con i tifosi.

21.54 Infine l’allenatore Luciano Spalletti: «Buonasera a tutti. Per prima cosa naturalmente si ringrazia, non è molto comoda questa posizione quando ci sono i calciatori, perché i veri protagonisti sono loro. Io da quando sono arrivato qui è stato un continuo essere avvolto da quello che è l’affetto e il sentimento per questi colori, è anche bello essere invasi dal proprio affetto perché anche io ho affetto verso questi colori. Se mi volete dare una mano la vostra luce la dovete rivolgere verso di loro, perché è attraverso i loro risultati che io verrò amato e senza di quelli io verrò dimenticato. È come in un film, senza l’entusiasmarsi degli attori e dei protagonisti viene un film fatto male, loro sono gli attori e vi prego di direzionare tutto l’affetto a loro, invidia zero. Si ringraziano tutte le autorità di Brunico, quello che mi dispiace è che qui sul palco non ci sia lo staff medico, i massaggiatori e i magazzinieri. Una parte importante la devono fare loro e gli si deve fare un grande applauso».

21.53 Lo staff tecnico: Daniele Baldini, Marco Domenichini, Giovanni Martusciello, Alessandro Pane, Alberto Mandorlini, Franco Perrini, Marcello Iaia, Adriano Bonaiuti e Giuseppe Pellistri.

21.48 Chiusura della presentazione della rosa con i ragazzi aggregati dalla Primavera: Xian Emmers, Rigoberto Rivas, Federico Valietti e Zinho Vanheusden. In rappresentanza parla Pinamonti: «È stata una annata fantastica, coronata dal sogno di vincere il campionato dopo un anno di sacrifici. Siamo molto contenti».

21.43 Ora gli attaccanti: Gabigol, Jonathan Biabiany, Antonio Candreva, Éder Citadin Martins, Stevan Jovetić, Ivan Perišić, Andrea Pinamonti e Mauro Icardi. Il capitano: «Buonasera a tutti, posso solo dire grazie ogni anno perché siete qui con noi. Sapete che facciamo tanto lavoro sul campo ma siete qui con noi tutto l’anno, siamo la squadra che ha più tifosi e siamo i migliori, grazie e forza Inter».

21.39 Spazio ai centrocampisti: Marcelo Brozović, João Mário, Geoffrey Kondogbia, Borja Valero e Roberto Gagliardini. L’italiano: «È fantastico tutto questo calore che ci stanno dimostrando i tifosi, cerchiamo di ripagarli nel tempo».

21.34 Tocca ai difensori: Cristian Ansaldi, Danilo D’Ambrosio, Jeison Murillo, Yuto Nagatomo, Andrea Ranocchia, Davide Santon, Milan Škriniar e João Miranda. Parla quest’ultimo: «Voglio ringraziare tutti i tifosi che sono stati qui agli allenamenti».

21.30 Entrano i portieri: Tommaso Berni, Daniele Padelli, Marco Pissardo e Samir Handanović. Lo sloveno: «Salve a tutti, ringrazio per gli auguri».

21.29 Dopo i saluti da parte delle autorità di Riscone di Brunico comincia la presentazione della squadra.