L’Inter sfiderà il PSG senza argentini. Mancini forse…

Articolo di
27 dicembre 2014, 07:42

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina riporta alcune curiosità legate alla imminente sfida tra Inter e Paris Saint Germain in programma il 30 dicembre  Marrakech.

MANCINI – Matteo Dalla Vite, infatti, ricorda come Roberto Mancini, prima di accettare la panchina nerazzurra, era stato avvicinato dalla dirigenza parigina per sondare una sua eventuale disponibilità per il dopo Blanc. Contatti dunque per portare il Mancio nella capitale parigina che, per il momento, non sono andati a buon fine.

ARGENTINI ASSENTI – Nella programmazione fino alla fine dell’anno, Walter Mazzarri, ipotizzando che non potesse accadere quanto poi in realtà capitato, aveva concordato con l’Inter il programma della trasferta in terra marocchina. Quel piano non prevedeva la presenza dei giocatori argentini perchè per tornare a casa dalle festività natalizie impiegano un giorno in più. Palacio, Icardi, Carrizo ma anche Medel si alleneranno alla Pinetina e non si imbarcheranno sul volo diretto a Marrakech.

LAVEZZI– Un’ultima curiosità riguarda il “Pocho” Lavezzi: in Francia dicono che all’amichevole contro l’Inter potrebbe presentarsi il manager del giocatore argentino. Lavezzi, infatti, sarà probabilmente assente ma il suo agente potrebbe avere quel contatto con l’Inter tanto atteso dalla società nerazzurra. L’Inter sembra puntare decisamente sul talento ex Napoli per il prossimo mercato estivo. L’incontro sarebbe molto utile per gettare le basi della trattativa.

Queste dunque le novità di contorno dell’amichevole di lusso tra Inter e PSG. Vedremo anche il campo quanto dirà in ordine alle differenze attuali tra le due squadre.