Kondogbia: “Banega un grande. Mancini mi dice sempre…”

Articolo di
14 luglio 2016, 07:19
Kondogbia

Il centrocampista nerazzurro Geoffrey Kondogbia, durante una lunga intervista della “Gazzetta dello Sport”, ha parlato dell’acquisto di Ever Banega e ha paragonato Roberto Mancini a Claudio Ranieri, suo ex allenatore ai tempi del Monaco. Ecco le sue parole

BANEGA, CHE GIOCATORE! – «Quando sono andato via da Siviglia è arrivato Banega. Ora che è qui ho davvero tanta voglia di conoscerlo e di giocare insieme. Ho visto diverse sue partite ed è un grande calciatore. Sono sempre pronto a scendere in campo accanto a gente come lui».

MANCINI E RANIERI – «Nel Monaco Ranieri mi diceva continuamente di essere più cattivo agonisticamente, di essere più aggressivo quando andavo a caccia di palloni e di avere più grinta nel buttarmi nello spazio. Mancini ora mi dice più o meno la stessa cosa (ride, ndr). Insiste sui movimenti da fare quando siamo in possesso palla e quando non lo siamo. Insomma, il mister mi chiede di fare di più dovunque».

FARE DI PIÙ – «Voglio lavorare sempre di più per migliorare il mio rendimento. Non posso e non voglio accontentarmi di quello fatto finora. So che posso migliorare ancora di più».