Inter U19 vede Salerno e dilaga: Pinamonti bis, 0-5 finale!

Articolo di
18 settembre 2016, 12:53
Pinamonti Rivas

E’ appena terminata Salernitana-Inter, sfida valida per la 2a giornata del Campionato Primavera – Girone C. Dopo il netto 0-3 del 45′, l’Inter di Vecchi dilaga anche nella ripresa ed è prima a punteggio pieno dopo le prime due giornate: termina 0-5, stesso risultato di un anno fa in casa (a Salerno finì addirittura 0-6)

ALTRA GOLEADA – Come già avvenuto nella passata stagione, l’Inter Primavera di Stefano Vecchi umilia i pari età della Salernitana. Nonostante la buona prova dei padroni di casa, l’Inter U19 dilaga grazie ai gol dei debuttanti Reno Piscopo (al 10′), Karlo Butic (al 28′) e Thomas Gaydu (all’87’), che fissano il risultato sullo 0-5 considerando la doppietta del solito Andrea Pinamonti (al 44′ e al 62′). Grazie a questo largo punteggio l’Inter continua a guidare il Campionato Primavera – Girone C: 6 punti in due partite, 7 gol e fatti e 0 subiti per i ragazzi di Vecchi.

CRONACA DELLA PARTITA

94′ – Arriva il triplice fischio finale: Salernitana-Inter 0-5! I ragazzi di Vecchi primi a punteggio pieno dopo le prime due giornate.
90′ – L’arbitro Carella segnala quattro minuti di recupero.
89′ – Ancora Inter in attacco alla ricerca del sesto gol, la Salernitana di chiude a fatica.
87′ – ARRIVA IL QUINTO! IN GOL ANCHE GAYDU! Il numero 18 nerazzurro, al debutto in questa ripresa, trova una rete di rapina in area piccola.
82′ – Terzo e ultimo cambio per la Salernitana: fuori Cenaj, dentro Di Meo.
81′ – Azione personale di Bollini, che calcia dalla distanza senza dare forza alla conclusione: Caruso blocca.
74′ – Terzo e ultimo cambio per l’Inter: fuori Piscopo, dentro Bollini.
71′ – Ci prova Souare, lesto a inserirsi in area, ma è solo palo!
67′ – Secondo cambio per la Salernitana: fuori Maione, dentro Altea.
62′ – Secondo cambio per l’Inter: fuori Pinamonti, dentro Souare.
60′ – E SONO QUATTRO! DOPPIETTA PER PINAMONTI! Il bomber nerazzurro riceva palla da Butic e calcia di potenza, non dando scampo a Caruso.
56′ – Butic calcia di prima intenzione, Caruso riesce a toccare la palla mandandola sul palo!
55′ – Primo cambio per l’Inter: fuori Awua, dentro Gaydu.
49′ – Piscopo ci prova da fuori, conclusione imprecisa.
46′ – Primo cambio nell’intervallo per la Salernitana: fuori Ramos, dentro Perpignano. Inizia la ripresa: palla nei piedi dell’Inter.

45 + 1′ – Termina il primo tempo: Salernitana-Inter 0-3, risultato troppo largo, ma frutto del cinismo nerazzurro sotto porta.
45′ – L’arbitro Carella segnala un minuto di recupero.
44′ – TERZA RETE DELL’INTER! PINAMONTI IN GOL! Il numero 9 dell’Inter sfrutta una distrazione difensiva della Salernitana, raccogliendo un maldestro disimpegno del portiere granata e superandolo con un preciso piattone di destro.
43′ – Pinamonti calcia in maniera sporca di prima intenzione, Butic è sulla traiettoria e peggiora il risultato della conclusione.
41′ – Ancora Piscopo al tiro, ma la sua punizione impatta sulla barriera granata.
40′ – Splendida conclusione di Piscopo dalla lunga distanza dopo un azione personale, attento Caruso nel bloccare il pallone.
37′ – Salernitana sempre avanti per cercare di accorciare le distanze: Zonta anticipa le punte granata, regalando un calcio d’angolo ai padroni di casa.
35′ – Fallo in attacco da parte di Nardecchia sull’uscita di Di Gregorio sugli sviluppi di un calcio di punizione.
30′ – Di Gregorio smanaccia in calcio d’angolo dopo il tentativo di Vignes su punizione.
29′ – Primo cartellino della partita: ammonito Amabile per proteste in seguito a un fallo subito a centrocampo.
28′ – RADDOPPIO INTER! GOL DI BUTIC! L’attaccante croato segna a porta vuota sfruttando la palla arrivatagli sui piedi dopo il palo colpito da Rivas, bravissimo a dribblare l’avversario e andare al tiro.
27′ – Ancora Tramontana dalla lunga distanza, ma la palla termina lontano dalla porta difesa da Di Gregorio.
24′ – Gaeta si lascia andare in area invocando inutilmente un calcio di rigore in seguito a una leggera trattenuta di Cagnano.
23′ – Zonta crossa in area dalla destra, Caruso ancora preciso in uscita alta.
21′ – Awua perde palla in mezzo al campo, la recupera Piscopo che serve nuovamente il centrocampista nigeriano, poi colpito: punizione per l’Inter, Awua costretto a uscire momentaneamente per un leggero acciacco.
18′ – Nessun problema per Di Gregorio sul tiro centrale di Tramontana dai venticinque metri.
16′ – Prima occasione per la Salernitana sugli sviluppi di un calcio di punizione: il colpo di testa termina sopra la traversa.
15′ – Dopo un quarto d’ora più Inter che Salernitana, che comunque prova a reagire dopo aver subito il gol di Piscopo.
10′ – INTER IN VANTAGGIO! GOL DI PISCOPO! Il numero 10 dell’Inter si coordina su una palla arrivata dalla sinistra e calciando al volo trova l’incrocio dei pali appena dentro l’area di rigore.
9′ – Bellissima azione personale di Amabile, che supera la difesa dell’Inter a eccezione di Vanheusden, che con una veronica elude il suo tentativo di entrare in area.
6′ – Gaeta dalla distanza prova a sorprendere Di Gregorio, che controlla la traiettoria della palla.
5′ – Caruso in uscita alta anticipa Pinamonti, che non arriva di testa sul cross di Piscopo.
1′ – E’ la Salernitana a battere il calcio d’inizio.

PRESENTAZIONE SQUADRE – Le squadre scendono in campo confermando gli assetti tattici su cui si lavora da settimane: la Salernitana di Savini opta per il 4-3-1-2 con Gaeta numero 10 alle spalle delle due punte; l’Inter di Vecchi continua con l’innovativo 3-5-2, ma stavolta a far coppia con Pinamonti c’è il neo acquisto Butic; Salernitana – in consueta divisa granata con pantaloncini neri – guidata da capitan De Angelis, Inter – in completo bianco con inserti nerazzurri – capitanati da Zonta.

IL TABELLINO

0 SALERNITANA – INTER 5

MARCATORI: Piscopo (I) al 10′, Butic (I) al 28′, Pinamonti (I) al 44′, Pinamonti (I) al 60′, Gaydu (I) all’87’

SALERNITANA (4-3-1-2): 1 Caruso; 2 Ramos (14 Perpignano dal 46′), 6 Nardecchia, 4 De Angelis, 3 Vignes; 8 Tramontana, 5 Amabile, 7 Paolella; 10 Gaeta; 9 Maione (22 Altea dal 67′), 11 Cenaj (21 Di Meo dall’82’).

A disposizione: 12 Scolavino, 13 Libertino, 15 Siciliano, 16 Terrone, 17 Chisu, 18 Di Lascio, 19 Proto, 20 Locci, 23 Bongiorno.

Allenatore: Marco Savini

INTER (3-5-2): 1 Di Gregorio; 2 Lombardoni, 5 Vanheusden, 3 Cagnano; 7 Zonta, 10 Piscopo (17 Bollini dal 74′), 4 Awua (18 Gaydu dal 55′), 8 Carraro, 6 Rivas; 9 Pinamonti, 11 Butic (20 Soaure dal 62′).

A disposizione: 12 Dekic, 13 Minelli, 14 Putzolu, 15 N’Diaye, 16 Bakayoko, 19 Belkheir.

Allenatore: Stefano Vecchi

ARBITRO: Luigi Carella di Bari

NOTE – Ammoniti: Amabile (S) al 29′; Sostituzioni: Perpignano per Ramos (S) al 46′, Gaydu per Awua (I) al 55′, Souare per Pinamonti (I) al 62′, Altea per Maione (S) al 67′, Bollini per Piscopo (I) al 74′, Di Meo per Cenaj (S) all’82′; Recupero: 1′ (PT) e 4′ (ST).

Facebooktwittergoogle_plusmail