Inter-Estudiantes: secondo tempo fiacco, finisce 1-1

Articolo di
28 luglio 2016, 03:50
inter real salt lake

L’arbitro José Carlos Rivero ha da pochi istanti fischiato la fine di Inter-Estudiantes, quinta amichevole del precampionato nerazzurro e terza della tournée americana. 1-1 il punteggio finale, a segno nel primo tempo Yuto Nagatomo e Leandro Desábato.

SECONDO TEMPO – Tanti cambi soprattutto nell’Estudiantes e ripresa che si sviluppa a ritmi da camomilla, nel primo quarto d’ora si nota solo un’ammonizione a Felipe Melo. Primo tiro in porta dopo l’intervallo di uno dei tanti subentrati di Nelson Vivas, la punta Lucas Rodríguez, un destro debole dal limite dopo aver duettato con un compagno bloccato da Handanović, lo stesso Rodríguez fa meglio al 69′ su rinvio lunghissimo di Losada e Handanović, un attimo prima di lasciare il posto a Carrizo, deve intervenire in maniera più seria rispetto a prima. Ci prova senza troppe velleità anche Aguirregaray al 75′ con un destro largo non di poco, pochissimo invece da parte dell’Inter dal punto di vista offensivo. Si chiude dopo due minuti di recupero con quasi nulla da segnalare.

IL TABELLINO

INTER (4-4-2): Handanović (71′ Carrizo); D’Ambrosio, Miranda (83′ Bakayoko), Ranocchia, Nagatomo; Biabiany (71′ Zonta), Felipe Melo (83′ Della Giovanna), Kondogbia (46′ Bessa), Erkin (83′ Santon); Palacio (83′ Pinamonti), Jovetić (62′ Miangue). Allenatore: Mancini

ESTUDIANTES (4-2-3-1): Sappa (46′ Losada); Sánchez (62′ Rosales), Desábato (62′ González Pirez), Schunke, Diarte (46′ Aguirregaray): Braña (46′ Gómez), Damonte (62′ Marchioni); Solari (46′ Graciani), Cavallaro (57′ Barbona), Auzqui (57′ Quintana); Viatri (46′ Rodríguez). Allenatore: Vivas

ARBITRO: José Carlos Rivero

RETI: 5′ Nagatomo, 43′ Desábato (E)

AMMONITO: Biabiany, Felipe Melo (I), Schunke (E)