Il CFO dell’Inter: “Suning riporterà il club ai vertici del calcio”

Articolo di
29 settembre 2016, 13:33
Steven Zhang

La giornalista di Class CNBC Mariangela Pira, tramite il suo profilo Twitter, ha riportato alcune dichiarazioni del Chief Operating Officer (direttore finanziario) dell’Inter Alessandro Antonello riguardo gli obiettivi del gruppo Suning.

INVESTIMENTI IMPORTANTI – «Suning investirà molto sui giovani. Ritengo che le potenzialità Italia-Cina siano ancora inespresse. L’Inter è nata con il concetto Fratelli nel Mondo, e nel 1978 è stato il primo club a volare in Cina per sfidare la nazionale. A tre mesi dall’acquisizione i passi avanti fatti sono numerosissimi. L’affetto dei tifosi cinesi enorme. Il club ha oggi 130 milioni di tifosi in Cina. Cercate di capire le dimensioni. Suning punta a rafforzare squadra, anche se lentamente ma bene, investire in modo continuo, far sentire presenza, puntare sui giovani dell’Inter. L’acquisizione Suning spartiacque. Strategia vincente e win win. L’Inter si espanderà commercialmente come mai fatto precedentemente. Grazie a investimenti che con serietà Suning farà nei prossimi anni l’Inter tornerà ai vertici del calcio europeo e mondiale».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.