Icardi: “Non possiamo più fare errori. Ibrahimovic…”

Articolo di
14 luglio 2015, 08:31

Mauro Icardi ha rilasciato una lunga intervista al “Corriere dello Sport” in cui parla del prossimo campionato e dell’assalto alla Juventus di Dybala. Un pensiero anche su Ibrahimovic e il Milan

JUVENTUS – «Non so esattamente quanto si sia ridotto il gap nei confronti della Juventus e se si sia ridotto davvero. Noi certamente dobbiamo evitare di commettere gli errori del passato: non possiamo più buttare via punti in maniera stupida soprattutto in casa. La Juventus in queste stagioni ha messo in mostra un gran gioco che l’ha portata a vincere 4 scudetti. Quelle di Pirlo e Tevez sono due partenze importanti ma sono stati sostituiti da giocatori importanti tra cui Dybala che conosco molto bene».

CORSA SCUDETTO – «Dobbiamo e possiamo far bene nella corsa scudetto. Riportare l’Inter in alto è quello che vogliamo così come il desiderio di festeggiare nello spogliatoio una grande vittoria. Speriamo possa concretizzarsi già quest’anno», prosegue Icardi.

IBRAHIMOVIC – «Non penso che Ibrahimovic tornerà a Milano. Sta bene a Parigi nel PSG. Detto questo, si tratta di un giocatore fenomenale, un top player come Messi», sostiene Icardi.

DERBY – «Il Milan si è certamente rinforzato con l’acquisto di Carlos Bacca. Mihajlovic, poi, è un bravo allenatore ma noi vogliamo batterli a tutti i costi», conclude Icardi.