Icardi a MP: “Felice per i gol, ma l’importante è la vittoria”

Articolo di
18 marzo 2018, 14:29
Mauro Icardi Cagliari-Inter

L’Inter sbanca Genova sconfiggendo la Sampdoria per 5-0. Protagonista assoluto Mauro Icardi, il capitano nerazzurro ha infatti segnato quattro gol

Mauro Icardi è il grande protagonista di Sampdoria-Inter 0-5, terminata pochi minuti fa al Giuseppe Ferraris di Genova. Il capitano dell’Inter ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium pochi minuti dopo il fischio finale “Ci voleva questo, dopo la partita col Napoli, una partita di sacrificio e di squadra, abbiamo giocato bene. Oggi dovevamo fare noi il Napoli, ce l’abbiamo fatta, abbiamo giocato bene con l’approccio giusto dal primo minuto e il risultato si è visto. Le critiche di Spalletti sulla qualità? Oggi si è vista la qualità, ci sono momento in cui si può migliorare e il mister li sa gestire, ci ha provocato un po’ e oggi abbiamo dimostrato di avere la qualità. I miei 100 gol in A? Ora sono a 103 e ho fatto 100 con l’Inter e sono contento, è un bel traguardo, non me l’aspettavo: me ne aspettavo uno, due ma non quattro. Sampdoria nel mio destino? Lo dicevo ai miei compagni, qua ho fatto il mio primo gol in A, ho fatto anche un poker, deve essere il destino. E’ stata una grande partita al di là dei gol, l’importante è che la squadra abbia vinto. L’infortunio? E’ stato un periodo brutto, volevo essere in campo, ma avevo questo fastidio che mi impediva di giocare, ma ormai è passato e sono a disposizione della squadra, devo continuare così”







ALTRE NOTIZIE