Handanovic: “Quest’anno c’è anche l’Inter, ma la stagione è lunga”

Articolo di
10 dicembre 2015, 21:39
handanovic

Samir Handanovic, ai microfoni di Inter Channel ad “Inter Nos” dichiara che quest’anno l’Inter ha obiettivi importanti, ma deve ragionare partita dopo partita, a partire dalla prossima partita contro l’Udinese, sua ex squadra di cui conserva un ottimo ricordo

INTER COMPETITIVA – «Quest’anno c’è anche l’Inter, lo dicono i numeri, ma non ci dobbiamo rilassare perchè può cambiare tutto in poche partite, l’aspetto psicologico è importante. In Italia non ci sono partite facili e le dobbiamo affrontare tutte con la stessa intensità, perchè in Serie A l’approccio alla gara è molto importante. La prossima partita contro l’Udinese conterà molto».

I PROSSIMI AVVERSARI«Contro l’Udinese sarà una partita speciale, lì sono stato bene e ho un bel ricordo della città. Ogni domenica mi informo sempre sul risultato della mia ex squadra. Se gioca dobbiamo stare mlto attenti a Di Natale, puà segnare in qualsiasi momento. L’ho visto tante volte in allenamento, è uno dei giocatori più importanti degli ultimi anni».

IL PASSAGGIO ALL’UDINESE«Fu una sensazione bellissima, era quello che volevo, la decisione è stata facile. In quel momento sono entrato nel calcio che conta. Inoltre Udine è molto vicina a Lubiana, per cui andavo lì tutte le volte che potevo».