GdS: Mancini aspetta Thohir per l’assalto al mercato!

Articolo di
15 maggio 2015, 09:07

La “Gazzetta dello Sport” in edicola questa mattina racconta dell’imminente vertice di mercato tra Mancini e Thohir. L’incontro sarebbe fissato per domenica dopo la gara contro la Juventus. Sul tavolo le richieste dell’allenatore volte soprattutto a dare spinta immediata all’acquisto di alcuni giocatori senza attendere ulteriormente:

RAPIDITA’ D’AZIONE – Mancini, sottolinea Dalla Vite, chiederà rapidità d’azione sul mercato. Il concetto è molto semplice: i giocatori vanno acquistati oggi senza aspettare. Iniziare a costruire una squadra forte porta necessariamente giocatori forti. Se prendi Tourè, ad esempio, è più facile che un Thiago Motta si convinca.

PRIMA ACQUISTARE – Un altro concetto chiave che Mancini esporrà a Thohir è questo: considerando che fra risparmi di ingaggi, cessioni ed obblighi di riscatto altrui, un gruzzoletto esiste, ecco che l’ideale sarebbe investire da subito per poi operare sulle cessioni. Prima acquistare e poi cedere come si fa normalmente in una logica di pianificazione corretta. Serve una squadra che possa puntare alla qualificazione alla prossima Champions League.

MANCINI – Il tecnico jesino vorrebbe Tourè già in ritiro a Riscone. Ecco, la vicenda legata all’ingaggio dell’ivoriano sarà lo spartiacque per il Mancio per capire se poter competere ad alti livelli il prossimo anno oppure no. Il mancato arrivo di Tourè sarebbe per Mancini una delusione grandissima e potrebbe aprire scenari imprevisti sulla panchina nerazzurra: a Madrid potrebbe liberarsi un posto da allenatore…