Gandler: “Inter con Suning nuove oppurtintà. I cambiamenti…”

Articolo di
20 dicembre 2016, 15:28

Ora è arrivata l’ufficialità. Aumenta la partnership tra Inter e Suning. Il colosso cinese ha acquisito i diritti per i centri d’allenamento e sarà lo sponsor sulle maglie di allenamento. Di questo ha parlato il Chief Revenue Office Michael Gandler 

CAMBIAMENTI – Questa partnership rappresenta un importante passo per l’Inter dal momento che prosegue la strategia per ottenere risultati economici concreti dai nostri molteplici asset. Attraverso questa partnership con Suning ci aspettiamo maggiori opportunità per il nostro brand, una copertura mediatica globale crescente e un coinvolgimento diretto dei fan attraverso le piattaforme digitali e mediatiche. Ci aspettiamo anche di poter ulteriormente sviluppare, grazie alla collaborazione con Suning, altre aree importanti per noi come l’E-Commerce, il retail e i media. Suning.com è tra le tre maggiori piattaforme di commercio online in Cina e l’Inter può vantare centinaia di milioni di fans al mondo, molti dei quali proprio cinesi. Questo accordo darà a Suning ulteriore visibilità e sarà la base di futuri potenziali sviluppi.

ACCORDI – Con Nike e Suning stiamo cercando di studiare nuove strategie per l’E-Commerce. L’Inter ha iniziato ad aprire nuovi uffici. La nostra aspettativa è che ci sia interesse da diversi partner. Ci sono già alcuni interessati, grazie anche alla potenza del brand in Cina e Asia. Abbiamo un accordo pluriennale come Pirelli. Siamo orgogliosi di questo accordo e ora non guardiamo oltre. Il loro è un marchio globare di prestigio. Stiamo cercando di migliorare gli asset meno sviluppati