Gabigol: “Inter squadra molto forte, mi ha convinto il progetto”

Articolo di
24 settembre 2016, 23:09
Gabigol

Il nuovo attaccante dell’Inter, Gabigol, è stato il protagonista dell’ultima puntata di Desimpedidos, programma di FOX Sports Brasil. Fra le varie cose discusse il giocatore brasiliano ha spiegato come è arrivata la scelta di firmare con i nerazzurri, qual è stato il primo contatto con Frank de Boer e un ricordo di Adriano.

PRIMO APPROCCIO«Frank de Boer? Ho parlato con lui quando ho scelto l’Inter, via telefono in spagnolo, senza FaceTime (ride, ndr). È stato molto divertente il mio primo arrivo in Italia, non avevo ancora firmato con l’Inter e c’era già così tanta gente ad accogliermi. Appena arrivato mi è stato detto che la sfida più importante non sarà contro il Milan ma contro la Juventus. Ho accettato il progetto dell’Inter, è di nuovo una squadra molto forte e mi sono potuto trasferire assieme alla mia famiglia. Troverò giocatori come Antonio Candreva, Mauro Icardi che ha fatto doppietta nell’ultima partita e anche Éder Citadin Martins che è nato in Brasile. Adriano Leite Ribeiro ha fatto la storia nell’Inter, spero anch’io di fare la storia ma non voglio fare paragoni».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.