Eder: “Spalletti trasforma attaccanti in difensori! L’obiettivo…”

Articolo di
29 luglio 2017, 19:08
Eder Inter-Udinese

Eder ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Straits Times: l’attaccante dell’Inter, grande protagonista della International Champions Cup con la doppietta al Bayern Monaco, parla del grande lavoro che sta svolgendo Luciano Spalletti soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva. L’italo-brasiliano mette poi nel mirino il piazzamento in Champions League. Di seguito le sue parole

FASE DIFENSIVALuciano Spalletti lavora molto per migliorare la fase difensiva dell’Inter e anche Eder conferma: «Penso che Spalletti stia facendo un ottimo lavoro per rafforzare la nostra difesa, così come sul pressing senza aspettare che siano gli avversari ad attaccarci. Le squadre vincenti sono quelle che evitano di concedere occasioni. Spalletti sta allenando i nostri attaccanti ad essere i primi difensori. Sicuramente i nostri attaccanti hanno la capacità di segnare gol, ma la cosa più importante ora è lavorare per la nostra difesa».

UN SOLO OBIETTIVO – L’attaccante nerazzurro delinea poi gli obiettivi stagionali e ringrazia i tifosi per l’affetto ricevuto in Cina e a Singapore: «I gol al Bayern Monaco? È sempre bello segnare e condurre la tua squadra alla vittoria, ma le partite più importanti sono quelle di Serie A: stiamo lavorando sodo per arrivarci nella miglior forma. Stiamo lavorando duramente con il nuovo allenatore. Per noi la Champions League è l’obiettivo principale e faremo del nostro meglio per raggiungerlo. Il sostegno che riceviamo dai tifosi dell’Inter ci dà forza. Il calore dei tifosi in Cina, Singapore e tutto il mondo ci ha toccato. Abbiamo ricevuto messaggi in tutto il mondo e questo è importante per noi giocatori: ci dà energia quando scendiamo in campo».