Eder: “Cina? Ora penso all’Inter. Suning chiara e Pioli esperto”

Articolo di
19 novembre 2016, 18:30
Pioli Eder

Eder e Stefano Pioli in mattinata hanno incontrato alcuni giornalisti arrivati dalla Cina. L’attaccante nerazzurro ha parlato del derby, del nuovo tecnico, delle offerte arrivate e del rapporto con la nuova proprietà

DERBY – «Mister Pioli ha grande esperienza del nostro campionato, sta preparando bene la partita e noi siamo consapevoli della grande importanza del match. C’è grande intensità negli allenamenti. Donnarumma e Romagnoli sono forti e possono essere il futuro della Nazionale. Il Milan sta facendo bene ma non solo grazie a due giocatori, noi faremo il massimo per vincere questa partita. Il campionato è ancora lungo, ora dobbiamo risalire in classifica».

CINA? – «Tanti giocatori europei hanno scelto di andare a giocare in Cina. Anche io negli ultimi anni ho avuto alcune offerte ma ora penso soltanto a fare bene all’Inter».

SUNING – «Abbiamo sempre sentito la società vicina, Suning ha parlato con la squadra e messo in chiaro gli obiettivi. Inoltre hanno assistito ad alcune partite a San Siro e fin da subito ci hanno fatto sentire la loro vicinanza». Queste le parole di Eder riportate da “Inter.it”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Crescenzo Greco

Crescenzo Greco

Crescenzo Greco, nasce a Foggia il 20 aprile del 1995. Grazie a sua zia è interista fin da bambino. Josè Mourinho l’idolo incontrastato, Adriano quello d’infanzia. Dopo aver raggiunto la maturità scientifica si è trasferito a Milano per inseguire il sogno di diventare giornalista sportivo e studiare “Comunicazione e Società” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.