De Boer: “Inter lunga e non compatta, un problema. Tattica…”

Articolo di
2 ottobre 2016, 23:52
Frank de Boer

In conferenza stampa Frank de Boer ha spiegato cosa non gli è piaciuto dell’Inter vista in campo contro la Roma. A livello tattico ci sarebbero stati diversi errori che avrebbero permesso agli avversari di avere tante occasioni nel corso del primo tempo, perciò è da lì che bisogna ripartire per migliorare.

DISUNITI«Abbiamo fatto molti errori nella nostra costruzione di gioco, è sempre molto difficile recuperare quando la squadra è così aperta. Ricordo due o tre occasioni della Roma dove abbiamo perso molto facilmente la palla, in questo momento la squadra è sempre lunga. Un’altra cosa è che non andiamo subito avanti, non siamo compatti, questo per me è stato il problema del primo tempo, dopo nell’intervallo abbiamo parlato di questa cosa e nel secondo per me abbiamo controllato totalmente la partita. Quando abbiamo fatto errori nel primo tempo contro la velocità di Mohamed Salah e della Roma è sempre difficile vincere la partita, per me l’abbiamo persa nel primo tempo. È solo questione di tempo, nella ripresa abbiamo fatto qualcosa, però i nostri giocatori devono pensare che devono farlo dall’inizio. Quando abbiamo una tattica, per esempio pressare alto, possiamo creare molte occasioni, è solo una questione per me di tempo, che non diamo via palloni facili, solo questo. Analizzando questa partita specialmente nella seconda parte alcune occasioni da parte della Roma, ma nel primo tempo molte sono nate da nostri errori, questo lo dobbiamo cambiare e sono sicuro che possiamo migliorare. Kevin Strootman è un buon giocatore, ha molta qualità e ha dimostrato questa sera di avere personalità, è molto tranquillo quando ha la palla, per me è un giocatore molto importante per la Roma e mi piace che ora sta giocando molto perché ha avuto tanti infortuni».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.