De Boer: “Gol fantastici, Inter subito compatta per me! Icardi…”

Articolo di
13 agosto 2016, 23:03
Frank de Boer

Frank de Boer – intervistato dai microfoni di Sky Sport UK e intercettato in Mixed Zone – commenta soddisfattissimo la sua prima partita sulla panchina dell’Inter: vittoria meritata nel segno della filosofia olandese, ma adesso arriva il Chievo e non bisogna distrarsi

RICHIESTE ESAUDITE – L’Inter che ha sconfitto il Celtic porta già la firma di Frank de Boer, sebbene fosse solo al debutto: «Sono soddisfatto non tanto per il risultato, ma per quello che ho visto in campo. Tutti hanno dato il loro meglio con intensità e hanno provato a fare quello che chiedevo. Abbiamo segnato due gol fantastici, provato diverse cose, ma la cosa più interessante è che siamo rimasti compatti. I ragazzi hanno capito molto velocemente quello che ho chiesto e hanno provato a farlo. Sono contento anche di aver raggiunto un buon risultato, ma la gara importante è la prossima di campionato».

DEBUTTO E ICARDI – «Abbiamo una settimana per prepararci alla sfida con il ChievoVerona. Cresceremo tutte le settimane, la prossima è la sfida più importante e come sempre è una delle più delicate perché è la prima del campionato. Mauro Icardi rimarrà con noi: è un giocatore importantissimo».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.