De Boer: “Dobbiamo tornare in Champions. Chievo buon test”

Articolo di
17 agosto 2016, 09:09
de Boer

Durante l’intervista in esclusiva alla “Gazzetta dello Sport”, Frank de Boer ha ribadito ancora una volta come l’obiettivo dell’Inter sia quello di tornare in Champions League a partire dalla prossima stagione. L’allenatore nerazzurro ha poi commentato il Chievo, squadra con cui giocherà l’Inter nella partita di esordio in campionato

OBIETTIVO CHAMPIONS – «L’obiettivo dell’Inter è quello di entrare in Champions, non ci sono storie. Il resto dobbiamo vederlo, comunque ci proveremo. Con una buona organizzazione e con la giusta mentalità si può ottenere qualsiasi cosa nel calcio. Sarà comunque durissima su tutti i fronti, perché Roma, Napoli, Lazio, Fiorentina e Milan sono ottime squadre e vanno rispettate».

JUVENTUS NEL MIRINO – «La Juventus è una grande squadra, la loro rosa è eccezionale. Dobbiamo capire come giocherà a centrocampo, e non è così sicuro che sia più forte dell’anno scorso. Grandi nomi sì, ma non sappiamo ancora se i grandi nomi sapranno anche essere squadra»

OCCHIO AL CHIEVO – «Se ho già studiato il Chievo? So che fa un 4-­4­-2 che diventa un rombo e che sono una squadra che non ha paura e sa contrattaccare. È un buon test, anche per me, e se non difenderemo bene di squadra, andremo incontro a rischi serissimi: marcature preventive e grande organizzazione, ecco cosa servirà a Verona».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.