De Boer a Sky: “Perdiamo troppi palloni. Icardi e Joao Mario…”

Articolo di
2 ottobre 2016, 23:14
de Boer

L’Inter di Frank de Boer ha perso la sua seconda partita in campionato contro la Roma. Decisive le reti di Edin Dzeko e Kostas Manolas. Al termine del match il tecnico nerazzurro ha parlato ai microfoni di “Sky Sport”

MATCH – «Per me nel primo tempo la Roma ha avuto paura di noi, ma le loro occasioni nascono da nostri errori. Poi con la velocità di Salah siamo andati in difficoltà. Nella ripresa abbiamo controllato totalmente la partita prima del loro secondo gol. Per me l’1 a 1 era un risultato giusto».

ERRORI – «Abbiamo perso troppo facilmente la palla. Dobbiamo migliorare da questo punto di vista. Tre errori uguali e altrettante occasioni. Se miglioriamo questa cosa possiamo controllare sempre come nel secondo tempo. Joao Mario non è stato bene fisicamente e si è notato nel corso della partita».

BOMBER – «Icardi? Ha lavorato duramente. L’ultimo passaggio per lui non è mai stato perfetto, ma ha fatto un’ottima partita».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Crescenzo Greco

Crescenzo Greco

Crescenzo Greco, nasce a Foggia il 20 aprile del 1995. Grazie a sua zia è interista fin da bambino. Josè Mourinho l’idolo incontrastato, Adriano quello d’infanzia. Dopo aver raggiunto la maturità scientifica si è trasferito a Milano per inseguire il sogno di diventare giornalista sportivo e studiare “Comunicazione e Società” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.