De Boer a Sky: “Inter, sempre così! Ho parlato con i ragazzi…”

Articolo di
18 settembre 2016, 20:36
de Boer

Frank de Boer commenta nel post-partita ai microfoni di “Sky Sport” la vittoria contro la Juventus. L’allenatore olandese, tra i continui limiti con la lingua, spiega nel dettaglio la crescita avuta in settimana dalla sua Inter.

INVERSIONE DI TENDENZA – «Sicuramente la Juventus è una squadra che ti dà una carica in più rispetto alle altre gare. Ho parlato con i giocatori e sappiamo che dobbiamo affrontare tutte le gare nello stesso modo. E’ stato bellissimo vedere questa squadra giocare così. Ma dobbiamo trovare le stesse motivazioni anche contro l’Empoli e contro il Bologna. Abbiamo parlato molto durante la settimana. Ho detto ai ragazzi che possiamo anche passare in svantaggio ma non dobbiamo mai perdere la testa. Ed ecco che oggi è successo nuovamente, ma la squadra era focalizzata totalmente sull’obiettivo. Mentre invece era successo il contrario in passato.

MOSSA GIUSTAPerisic non si è allenato questa settimana per tre, quattro giorni. Eder si è allenato bene e stava meglio del croato, per questo ho optato per il nazionale italiano. Sapevo che Perisic potesse risultare decisivo a partita in corso.

PIEDI PER TERRAL’Inter è candidata allo Scudetto? E’ sempre bello che dopo una vittoria così la nostra stima aumenti. Ma la cosa importante è pensare soltanto alla prossima partita, ovvero quella contro l’Empoli. Dobbiamo dimostrare ogni settimana di essere un ottimo collettivo. Se passo dopo passo riusciremo a tenere alto il livello, alla fine faremo i conti.

PRESSIONE ALTAAbbiamo provato in settimana i movimenti di pressing sulla loro azione offensiva. Medel in questo senso è stato fantastico a portare sempre pressione sui loro portatori di palla. Anche Candreva ed Eder stringevano sui loro difensori più larghi, Barzagli e Chiellini. Dovremo comportarci sempre così».