De Boer a Sky: “Con questo atteggiamento fatichi con tutte”

Articolo di
29 settembre 2016, 21:19
De Boer

Frank de Boer è stato intervistato da Sky Sport al termine dell’incontro della Generali Arena di Praga perso per 3-1 dall’Inter contro i cechi dello Sparta. Pessimo inizio di Europa League per i nerazzurri che rimangono ancora fermi a zero punti.

«Possiamo parlare di tattica ma la prima cosa è l’atteggiamento, sul secondo gol non abbiamo letto l’azione e per me non è possibile. Abbiamo regalato il gol all’avversario perché non ci siamo concentrati. La seconda parte è stata meglio però non come io voglio vedere, dopo l’espulsione è cambiata la partita perché in quel momento c’era la sensazione di pareggiare ma dopo il rosso e il 3-1 non era possibile rimontare. Abbiamo regalato molti palloni all’avversario e in questo dobbiamo migliorare moltissimo perché abbiamo perso palla troppo facilmente, non è stato solo l’atteggiamento ma ci sono stati anche degli errori di posizione. Dobbiamo cambiare perché sennò qualsiasi partita sarà difficile. I cambi? Gnoukouri non ha giocato molte partite, dobbiamo pensare a lui perché potrebbe giocare domenica, lo stesso per Candreva che ha giocato quasi sempre. Ci serviva qualità e per questo ho fatto entrare Perisic e Icardi».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.