De Boer a PS: “Prestazione ok, ma miglioreremo. La Juve…”

Articolo di
11 settembre 2016, 23:18
de Boer

Prima vittoria sulla panchina nerazzurra per il tecnico olandese Frank de Boer. A decidere il match contro il Pescara di Massimo Oddo è stato il capitano nerazzurro Mauro Icardi. Al termine della sfida ha parlato l’allenatore nerazzurro

MATCH – «Ho visto una squadra che voleva vincere e nel primo tempo abbiamo giocato abbastanza bene. Nelle loro occasioni siamo sempre stati noi a dargli il pallone. Dopo il gol subito ci siamo deconcentrati e abbiamo rischiato di subire il secondo gol. Poi siamo stati i migliori e abbiamo segnato due gol per meriti nostri e non errori loro. Abbiamo una squadra ottima. Qualche giocatore era stanco e ho dovuto mettere tre giocatori contemporaneamente. Volevo vincere e ci siamo riusciti. Non giochiamo solo con 11 giocatori. Tutti sono importanti».

JUVENTUS – «La prossima settimana avremo una partita interessante. Sono una squadra fantastica, ma possiamo metterli in difficoltà. Dobbiamo perdere meno palloni anche perché la Juventus ha più qualità del Pescara. Palacio è un grande professionista e sono contento per lui. Meritava di segnare, ma è stato sfortunato. Sa come lavorare nello spazio e abbiamo bisogno di giocatori come lui. In futuro potrebbe giocare titolare».

ATTACCO – «Gabigol è un giocatore fantastico. Tutti i club in Europa vorrebbero averlo. Speriamo arrivi presto e faccia parte di questa squadra fantastica. Può giocare in tre posizioni diverse in attacco. Vedremo dove farà meglio. Dopo l’1 a 0 loro giustamente sono arretrati. Icardi, con un giocatore vicino, gode di più spazi. In futuro vedremo».

ERRORI – «All’intervallo ci siamo detti che potevamo migliorare sopratutto i due terzini. Erano troppo bassi nel primo tempo. Però abbiamo fatto molte cose buone, naturalmente dobbiamo migliorare. Sull’1 a 0 per loro volevamo segnare e loro potevano segnare il secondo gol, ma Handanovic è stato fantastico. Sono contento della sua prestazione». Queste le parole di Frank de Boer a “Premium Sport”.