De Boer a PS: “Cosa è cambiato dall’EL? I giocatori! Allegri…”

Articolo di
21 settembre 2016, 23:20
Frank de Boer

Frank de Boer – intercettato dai microfoni di Premium Sport – commenta la vittoria dell’Inter sul campo dell’Empoli: il tecnico olandese è contento dell’atteggiamento visto in campo e risponde a Massimiliano Allegri, che ha negato i meriti dei nerazzurri in relazione alla vittoria sulla Juventus

ATTEGGIAMENTO – «Allegri dice che l’Inter ha pochi meriti nella vittoria sulla Juve? L’opinione di Allegri è da rispettare, però non sono d’accordo. Io ho la mio opinione e lui la sua. Empoli? Una buona partita, dopo il 2-0 abbiamo perso concentrazione ma ho comunque visto una squadra capace di controllare la partita nonostante l’energia spesa contro la Juventus. Ho visto un secondo tempo dove l’atteggiamento è stato abbastanza buono, sono contento.

FILOSOFIA – «Squadra che pressa sempre? Sì, è la nostra filosofia e viene fuori partita dopo partita. Cosa è cambiato dalla partita di Europa League a oggi? I giocatori (ride, ndr). Sto allenando la squadra da un mese e ora i giocatori mi capiscono molto di più. Questo non è un progetto che può essere realizzato in due giorni, richiede molta energia ma alla fine credo che ci toglieremo soddisfazioni».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.