Candreva: “Inter, che emozione vincere il derby! Con Spalletti…”

Articolo di
17 ottobre 2017, 01:14
Candreva

Antonio Candreva – ospite di “Che fuori tempo che fa” su Rai 1 – racconta brevemente qualche aneddoto sulla sua vita, partendo ovviamente dalla vittoria dell’Inter nel derby

DERBY VINTO – Elegantissimo e preciso in studio più che in campo, Antonio Candreva descrive l’emozione per la vittoria dell’Inter: «Ho già giocato derby con la Lazio: nel derby c’è sempre un’aria particolare. Vincere la stracittadina contro il Milan è un’emozione unica. San Siro è sempre meraviglioso, ma quello visto domenica sera è davvero lo stadio più bello del mondo: dobbiamo ringraziare tutti i nostri tifosi. Mi trovo benissimo con Luciano Spalletti, con cui lavoriamo molto: abbiamo intrapreso una strada positiva e giusta dopo un’annata negativa».

ANEDDOTI VARI – «Mi dispiace per la fine del primato della Juventus? Sì… No (ride, ndr). Tifo Roma? Quando ero alla Lazio me l’hanno fatta pesare, ma non è assolutamente vero che tifavo Roma. Esulto in maniera composta?In Lazio-Palermo mi sono fatto anche male nei festeggiamenti per il gol. Facevo danni anche io da bambino, mi comportavo come i ragazzi di quell’età. Mi raccontano come uno preciso? Sono così, rispecchia la mia persona. Cosa faccio quando voglio divertirmi? Passo del tempo con mia figlia e mi diverto da matti».