Botta e risposta Matthaus-Podolski

Articolo di
3 gennaio 2015, 19:47
podolski

Non si placano le critiche di Lothar Matthaus contro l’Inter e Podolski. L’ex campione nerazzurro rivolge nuove accuse al suo ex club e al connazionale, che ha risposto qualche minuto fa su Twitter. Ripercorriamo la vicenda.

MATTHAUS AL VELENO“Podolski ha firmato per una squadra di grande nome, ma è un grande nome del passato. L’11° posto in classifica parla da solo. Club come Milan e Inter, che hanno fatto la storia del calcio negli anni ’90, hanno perso fascino. Per questo ora i migliori calciatori non giocano in Italia ma in Germania, Inghilterra e Spagna. Podolski ha qualità e ora deve dimostrarlo in campo. In passato si diceva che pensasse più a twittare che a giocare. Adesso deve concentrarsi soprattutto sul pallone”. Accuse pesanti quelle di Lothar, prima all’Inter poi a Prinz Poldi. Le parole sono state pronunciate a Sky Deutschland e riprendono i temi di qualche giorno fa. In quel caso, come vi abbiamo riportato, l’ex campione tedesco definì l’Inter “club mediocre”. Non proprio gentilissimo.

LA RISPOSTA DI PODOLSKI – E stavolta Podolski non ha proprio potuto trattenersi dall’esprimere il proprio disappunto rispetto alle dichiarazioni di Matthaus. Il neo calciatore nerazzurro ha risposto su Twitter qualche minuto fa con queste parole: “Trovo molto divertente che proprio Mattahus mi dia suggerimenti su come devo comportarmi. #allenatoredisuccesso”. Attacchi non proprio velati, attendendo che a parlare sia il campo. Riportiamo di seguito il tweet in lingua originale.