Bolingbroke: “Rispetteremo il FPF. Vogliamo nuovi trionfi!”

Articolo di
8 maggio 2015, 21:36
bolingbroke

Michael Bolingbroke, CEO dell’Inter, è intervenuto subito dopo la sanzione combinata ai nerazzurri nel rispetto delle norme del FPF. Il dirigente spiega tutti gli step e gli incontri con l’Organo di Controllo Finanziario dei Club della UEFA, prospettando un futuro roseo nel rispetto delle regole finanziare per la Beneamata.

SANZIONE E ACCORDO«Negli ultimi mesi l’Inter ha lavorato a stretto e proficuo contatto con l’Organo di Controllo Finanziario dei Club della Uefa per raggiungere questo accordo. Crediamo nei principi che stanno alla base del Financial Fair Play e siamo sicuri che il nostro business plan porterà il club ad essere sempre più competitivo, sul campo e fuori, ovviamente nel rispetto delle condizioni fissate nell’accordo che abbiamo trovato».

NUOVI TRIONFI«Il presidente Erick Thohir e tutti noi in Società vogliamo rivedere l’Inter trionfare al più presto. Vi posso garantire che faremo tutto il possibile per far sì che questo accada. L’Inter merita il meglio e noi continueremo a lavorare per assicurare a Roberto Mancini una squadra dall’alto tasso tecnico e dalla comprovata competitività. ll nostro business plan porterà il club ad essere sempre più competitivo, nel rispetto delle condizioni fissate con la Uefa. Mancini avrà una squadra di alta qualità». Queste le dichiarazioni di Bolingbroke da Inter.it.