Bertolino: “Inter prima in classifica…dall’altra parte, però″

Articolo di
24 dicembre 2014, 07:23

Sulla fede nerazzurra di Enrico Bertolino si possono nutrire pochissimi dubbi. Il comico milanese è sempre stato in prima linea in difesa dell’interismo anche nei periodi meno gloriosi della recente storia interista. Sofferenze, gioie, delusioni e vittorie vissute sempre con il sorriso e l’attaccamento alla maglia. Senza se e senza ma.

CLASSIFICADice Bertolino ai microfoni della Gazzetta dello Sport edizione di Milano: «Quando Josè Mourinho era allenatore dell’Inter eri abituato a partite roccambolesche. Alla fine poteva capitare di vincere 4 a 3 con il Siena in casa. Oggi, invece, l’Inter si ritrova a trascorrere il Natale in testa…ma dall’altra parte della classifica».

Soddisfazione magra quella che attende sotto l’albero di Natale i tifosi nerazzurri. Come regalo c’è appunto il primato nel lato di destra della classifica che significa undicesimo piazzamento. Almeno Bertolino (come dovrebbe fare ogni tifoso) la prende sul ridere e ci scherza su. E’ un atteggiamento che si consiglia a tutti quanti per sdrammatizzare e vivere più serenamente questo campionato che si sta annunciando come l’ennesimo capitolo di una storia tormentata.