Ausilio: “Gabigol voleva l’Inter! Da sogno a realtà grazie a…”

Articolo di
22 settembre 2016, 17:04
ausilio

Piero Ausilio – Direttore Sportivo dell’Inter -, come di consueto ha avuto il compito di introdurre alla stampa un acquisto dell’Inter, in questo caso l’ultimo arrivato Gabigol: il sogno di Pirelli è diventato realtà per l’Inter grazie a Suning

NUOVA INTER – L’aneddoto raccontato da Piero Ausilio svela un retroscena sull’ultimo colpo di mercato nerazzurro: «Volevo ricordare una cosa accaduta un anno fa e che mi è venuta in mente ora, trovandoci qua. Marco Tronchetti Provera un anno fa ci chiedeva di spiegare quale fosse la filosofia della nuova Inter e quale fosse la nuova idea sul mercato, che non era facile in tempi di Fair Play Finanziario, ma ora qualcosa fortunatamente è cambiato… Voleva un sogno e mi ha chiesto di trovare buoni giocatori adatti al progetto dell’Inter per realizzare un sogno, ma in particolare individuare un giocatore che rappresentasse il sogno della nuova Inter».

SOGNO DIVENTA REALTA’ – «Sono sicuro che Gabriel “Gabigol” Barbosa può rappresentare questo sogno. Sta a lui dimostrarlo in campo, ma posso assicurare che ha talento e umiltà: è un ragazzo serio, ama lavorare e ha voluto l’Inter a tutti i costi, nonostante ci fosse grandi club su di lui. Questo sogno è stato possibile realizzarlo grazie al gruppo Suning e grazie all’Inter ovviamente: ora il sogno può diventare realtà».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.