Antonello: “Rassicurazioni da Suning, dobbiamo tornare in CL”

Articolo di
30 luglio 2017, 13:16
Antonello

L’amministratore delegato dell’Inter Alessandro Antonello ha risposto alle domande degli inviati presenti a Malpensa confermando che l’obiettivo primario dei nerazzurri sia quello di tornare in Champions League.

ATTEGGIAMENTO GIUSTO – «E’ stata una trasferta molto impegnativa sia dal punto di vista sportivo che da un punto di vista societario. Abbiamo avuto l’occasione di incontrare il chairman (Jindong Zhang ndr), siamo stati ospiti di Suning e quindi è stata molto importante per noi questa trasferta da un punto di vista societario e da un punto di vista sportivo è stato un buon inizio, un buon preludio per la stagione. Squadra da completare? Lascerei fare le valutazioni al tecnico e alla direzione sportiva, c’è ancora tanto da fare, bisogna lavorare e lasciamo lavorare i tecnici e la direzione sportiva. Blocco dei fondi dalla Cina? Noi siamo tranquillissimi, non abbiamo nessuna preoccupazione, abbiamo i nostri piani e potremo farli entro fine agosto; siamo stati rassicurati quindi andiamo avanti. Proprietà soddisfatta? Sì sì, assolutamente anche se non dobbiamo guardare i risultati ma l’atteggiamento della squadra, il mister è contento e andiamo avanti. La cosa che abbiamo visto in questa tournée è l’affetto dei tifosi sia in Cina che anche a Singapore, questo è un ringraziamento a colori importanti, andiamo avanti e dobbiamo fare risultati per loro. Il primo step è la Champions, una volta che l’abbiamo raggiunta poi si può pensare ad altro, questo è l’obiettivo di quest’anno».