Antonello: “Mercato? Non dobbiamo rifondare. Il Milan…”

Articolo di
29 luglio 2017, 09:18

Alessandro Antonello, nuovo a.d. dell’Inter, durante la sua lunga intervista alla “Gazzetta dello Sport”, ha parlato anche del mercato e delle strategie dei nerazzurri

MERCATO ROSSONERO – «Un commento sul mercato del Milan? Detto che preferirei parlare di Inter, noi dobbiamo rafforzare la squadra, loro probabilmente hanno dovuto rifondarla. Bisogna inserire delle pedine giuste in una rosa già molto valida con l’obiettivo di tornare in Champions. Ma noi non partiamo da zero. Abbiamo un’ultima stagione con l’obbligo di rispettare il break even, ma anche un piano di aumento dei ricavi che ci lascia tranquilli».

STRATEGIE – «L’Inter ha la capacità per fare la campagna acquisti che serve al tecnico. Abbiamo i nostri tempi e non vogliamo farci prendere dall’ansia di confrontarci con gli altri. Sappiamo perfettamente cosa fare e a dispetto di quello che qualcuno potrebbe pensare a causa del finale della scorsa stagione, abbiamo già un’ottima base. Servono gli innesti giusti. Borja Valero ha grande personalità, l’indirizzo è prendere gente tosta. So che senza Champions si può perdere appeal verso un top player, ma poterci concentrare solo sul campionato avrà i suoi vantaggi».

PUGNO DURO – «Pugno duro sui giocatori in uscita? Un club forte ha una governance forte. Abbiamo un obiettivo e vogliamo raggiungerlo».