Milan-Inter, nel primo tempo il VAR annulla un gol a Icardi

Articolo di
4 aprile 2018, 19:21
Mauro Icardi Milan-Inter

Finisce il primo tempo di Milan-Inter: nella prima frazione di gioco 20 minuti buoni degli uomini di Spalletti, poi reazione dei rossoneri che con un colpo di testa di Bonucci. Successivamente gol annullato a Icardi dal VAR per un fuorigioco millimetrico

PRIMO TEMPO – Calcio d’inizio battuto. Al 3′ errore di Rodriguez nel rinvio che viene recuperato da Icardi. L’argentino palla il pallone a Candreva ma l’esterno sbaglia il controllo ma poi serve Rafinha che in mezzo all’area prova il tiro ma prende Kessié. Al 9′ dalla fascia sinistra Perisic serve Brozovic che tenta il tiro da fuori ma il suo tentativo finisce sul fondo senza creare problemi a Donnarumma. Al 18′ in area tiro forte ma centrale di Candreva che viene respinto dal portiere del Milan. Al 19′ conclusione a giro da fuori area di Brozovic che termina a lato di non molto. OCCASIONE PER IL MILAN: al 22′ calcio di punizione dalla sinistra battuto da Calhanoglu e spizzata di testa di Bonucci che rende quasi imparabile il pallone se non che Handanovic si tuffa con un intervento miracoloso evitando una rete praticamente fatta. Al 25′ tiro dal limite dell’area di rigore di Icardi che finisce tra le braccia di Donnarumma. Al 27′ Bonaventura serve di tacco Cutrone che però dall’interno dell’area non riesce a dare forza al proprio tiro. Al 29′ bel passaggio di Brozovic per Perisic che riesce ad entrare nell’area rossonera ma non ad imprimere potenza al suo tentativo e dunque l’estremo difensore riesce a bloccare il pallone. GOL ANNULLATO ALL’INTER: Al 38′ Candreva passa la palla a Icardi che in area trafigge Donnarumma. Un minuto dopo però l’arbitro Di Bello ha ricevuto la comunicazione del fuorigioco millimetrico. Al 41′ tiro-cross di Perisic parato da Donnarumma.

MILAN 0 – 0 INTER

MARCATORI: –

MILAN (4-3-3): 99 Gianluigi Donnarumma; 2 Calabria, 19 Bonucci (C), 13 Romagnoli, 68 Ricardo Rodriguez; 79 Kessié, 18 Montolivo, 5 Bonaventura; 8 Suso, 63 Cutrone, 10 Calhanoglu.

A disposizione: 30 Storari, 90 Antonio Donnarumma; 17 Zapata, 20 Abate, 22 Musacchio, 31 Antonelli; 4 José Mauri, 73 Locatelli; 7 Kalinic, 9 André Silva, 11 Borini.

Allenatore: Gennaro Gattuso

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 7 Cancelo, 37 Skriniar, 25 Miranda, 33 D’Ambrosio; 5 Gagliardini, 77 Brozovic; 87 Candreva, 8 Rafinha, 44 Perisic; 9 Icardi (C).

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 2 Lisandro Lopez, 13 Ranocchia, 21 Santon, 29 Dalbert; 11 Vecino, 20 Borja Valero; 17 Karamoh, 23 Eder, 99 Pinamonti.

Allenatore: Luciano Spalletti

NOTE: -; Ammoniti: Cancelo (I) al 20′; Sostituzioni: -; Recupero: 2′