Zhang jr e Liu Jun, gli emissari di Suning – CdS

Articolo di
11 novembre 2016, 11:48
Steven Zhang Zanetti

Il “Corriere dello Sport” scrive che le figure di Steven Zhang e Liu Jun stanno diventando di casa all’Inter. I due sono i manager che Suning ha scelto di lasciare a Milano per gestire da vicino la società.

PRESENZA – I volti con tratti tipicamente orientali di Steven Zhang e di Jun Liu stanno diventando di casa sia ad Appiano Gentile sia nella sede nerazzurra di corso Vittorio Emanuele. Sono loro due gli uomini che stanno curando in prima persona l’investimento che Suning ha fatto sull’Inter.

VICINI AL TECNICO – Non saranno sempre a Milano perché la loro vita e i loro ruoli all’interno del colosso di Nanchino li porteranno presto in patria o comunque in giro per il mondo, ma i tifosi nerazzurri stanno imparando a conoscerli. Parlano inglese in maniera corrente, si muovono spesso con un van o con una macchina della società guidata da un autista, non hanno uomini della scorta e non fanno pesare le loro cariche. Mercoledì erano alla Pinetina a dare il benvenuto a Pioli e ieri hanno fatto il bis, pranzando insieme al tecnico e agli altri dirigenti.

COMPRENSIONE DELL’AMBIENTE – Il periodo a Milano servirà sia a Zhang jr che a Liu Jun come una vera e propria full immersion nel mondo Inter che presto maneggeranno con maggiore dimestichezza. A quel punto come sottolinea il “Corriere dello Sport” Suning potrà dirsi davvero dentro a una realtà che comunque, da qualche settimana, ha già iniziato a prendere in pugno.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.