Zazzaroni: “Inter merita il primato, che fondoschiena Mancini?”

Articolo di
13 dicembre 2015, 23:11
Zazzaroni

Durante la diretta della “Domenica sportiva” su Rai 2, Ivan Zazzaroni – ospite fisso del programma -, analizza il primato dell’Inter dopo la vittoria di Udine. Solo complimenti per Mancini, che ha molti meriti sia per ciò che avviene in campo sia nella gestione del gruppo

NON E’ FATTORE C«Si parla molto del fondoschiena di Mancini, ma adesso basta. Ieri l’Udinese ha fatto una buona partita, se ha fatto errori difensivi non è fortuna di Mancini, ma imperizia dell’Udinese. E comunque ieri non è vero che difesa dell’Inter non ha subito nulla, anzi ha rischiato. Il portiere (Handanovic, ndr) è lì per parare, Miranda e Murillo sono eccezionali, ma quando l’Inter avanzava dava l’impressione di poter segnare».

I MERITI DI MANCINI«Dopo sedici partite non si può parlare di fortuna. Magari all’inizio c’è stato qualche episodio fortunoso o un paio di errori arbitrali a favore, ma adesso il primato è meritato. Mancini ha recuperato gente come D’Ambrosio e Nagatomo che in estate l’Inter voleva vendere. E’ curioso vedere come gestisce il gruppo, perché Mancini si comporta come se giocasse tutte le coppe del mondo, fa un turnover esagerato!».