Zazzaroni: “Inter, de Boer che fa con J. Mario? Il problema è…”

Articolo di
12 settembre 2016, 00:03
Zazzaroni

Ivan Zazzaroni – giornalista e opinionista -, durante la diretta della “Domenica Sportiva” su Rai 2, analizza la prestazione dell’Inter criticando la gestione tattica di de Boer per quanto riguarda il centrocampo

CENTROCAMPO “SBAGLIATO” – Altro che buona la prima, Ivan Zazzaroni stronca subito il nuovo centrocampo nerazzurro: «Joao Mario contro il Pescara non mi è piaciuto: dove vuole utilizzarlo Frank de Boer? Si è mosso in mezzo al campo, ma in alcuni casi era Gary Medel a gestire la palla al suo posto… Qualcuno forse si è reso conto che Ever Banega non è un playmaker».

BENE AVANTI, MALE DIETRO – «Il triplo cambio contemporaneo è una cosa molto europea e poco italiana, de Boer ha voluto un cambio radicale del sistema iniziale mettendo Eder, Stevan Jovetic e Rodrigo Palacio: a volte si fa così per emergenza… In attacco l’Inter ha grandi risorse e non avrà grossi problemi, ma lo avrà in copertura e nei terzini, che fanno fatica: Danilo D’Ambrosio e Davide Santon hanno fatto poco, infatti a fine mercato l’Inter ha cercato Stephan Lichtsteiner…».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.